Sassuolo, Aquilani: «Sono pronto. Pescara? Non transigo sulla professionalità»

SASSUOLO - Giornata di presentazione oggi al Sassuolo per Alberto Aquilani. L'ex centrocampista della Roma è arrivato nella società emiliana in prestito dal Pescara. Queste le sue parole: "La sfida è bella, vengo con molte motivazioni, sono pronto e concentrato per cominciare. Il modulo è di Di Francesco è perfetto per le mie caratteristiche. Posso fare mediano basso e mezzala, ho sempre visto giocare il Sassuolo in maniera molto bella. Mi hanno sempre fatto una bella impressione, il tecnico è molto preparato. Il nostro obiettivo è stare lontano dalla zona bassa". Su Berardi e i giovani ex Roma: "Sarà bello giocare con Berardi, è sulla via del rientro. I ragazzi che stavano alla Roma me li ricordo bambini, si parlava bene di loro già allora".

SUL PESCARA - "Quello che non è andato bene al pescara è un discorso che andrebbe approfondito in maniera meticolosa, sono andato lì con forti motivazioni. Ho firmato tre anni di contratto, il progetto mi era stato illustrato in maniera diversa. Ho giocato solo sei partite, non accetto di passare per quello che non sono stato. Dal primo giorno mi sono impegnato il 100% sia in partita che in allenamento. Il Pescara è una squadra che ha delle difficoltà, ci sono discorsi extra calcistici che non sto qua a dire".

STO BENE - "Fisicamente sto bene, questa è una cosa importante. Io sono sempre stato bene a Pescara, non ho mai avuto un infortunio, scelta sempre tecnica e nemmeno mai comportamentale. Io non transigo sulla mia professionalità, non ho mai saltato un allenamento e mi sono comportato bene. Sono stato esemplare". Corriere dello Sport.

Potrebbe interessarti anche ...