'Prince' si nasce: Boateng noleggia un areo per i compagni, Las Palmas ai suoi piedi

LAS PALMAS (SPAGNA) - Un leader non lo si vede solo in campo, ma giorno dopo giorno anche nei comprtamenti quotidiani. E al Las Palmas chi sia il leader è chiaro: Kevin Boateng. Una posizione che l'ex milanista si è conquistato grazie alla sua generosità e ai suoi atteggiamenti, come quando invitò a cena tutto il gruppo subito dopo aver firmato il contratto con gli spagnoli. Ma quello che ha veramente conquistato i compagni è stato quanto accaduto lo scorso 24 ottobre, giorno del gala della Liga. La spedizione del Las Palmas, con David Garcia e compagni distrutti dalla fatica dopo il match in notturna contro il Villareal, aveva in programma un viaggio di ritorno lungo e impegnativo: un volo da Valencia a Madrid e poi quattro ore di scalo prima dell'areo successivo con destinazione l'isola di Gran Canaria. Quando Boateng lo venne a sapere, come rivela il quotidiano iberico 'Marca', non ci pensò un attimo a noleggiare un velivolo privato da Valencia fino alla meta pagando tutto di tasca sua. Non c'è che dire: 'Prince' si nasce. Corriere dello Sport.

Potrebbe interessarti anche ...